menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incendio a Sottolongera: evacuato un edificio, cinque intossicati

L'incendio è divampato poco prima delle 18 al civico 32. Sul posto i Vigili del fuoco, i carabinieri, la Polizia Locale, i sanitari del 118, il personale della Trieste Trasporti e i tecnici dell'Acegas

Poco prima delle 18 al civico 32 di strada per Longera è divampato un incendio. Sul posto ingente spiegamento di forze, con tre autopompe dei Vigili del fuoco, i carabinieri, la Polizia Locale, i sanitari del 118, il personale della Trieste Trasporti e i tecnici dell'Acegas. Le cause delle fiamme che hanno interessato il piano ammezzato di un edificio di cinque piani sono al momento ignote.

La persona residente nell'appartamento, che si trovava agli arresti domiciliari da ieri 2 gennaio, è stato preso in carico dal personale del 118 e da quanto si apprende sarebbe stata salvata da un militare dell'Arma. Si tratta dell'uomo che, come riportato da Il Piccolo, il 30 dicembre aveva aggredito la segretaria di uno studio medico in via Cicerone.

In totale sono cinque gli intossicati: tre sono stati portati a Cattinara, mentre due persone sono rimaste sul posto. Una persona sarebbe in condizioni serie. L'edificio è stato evacuato e la strada è stata chiusa al traffico. Notizia in aggiornamento.

Il video dell'incendio

WhatsApp Image 2021-01-03 at 18.48.24-2

WhatsApp Image 2021-01-03 at 19.11.39-2

WhatsApp Image 2021-01-03 at 18.16.03-3

WhatsApp Image 2021-01-03 at 18.06.48-3

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Come arredare casa in perfetto stile boho chic

social

Cucina triestina: la ricetta del baccalà mantecato

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Giorno della Memoria 2021: posate le prime pietre d'inciampo

  • Incidenti stradali

    Investito da un'auto "pirata", ciclista sessantenne a Cattinara

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Veicoli Commerciali

    Mezzi pesanti: regole e limiti di velocità

  • Scuola

    Metodo di studio: i consigli per memorizzare in poco tempo

Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento