rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Incendio in Carso / Isontino

Incendio, nuova ordinanza a Monfalcone: mascherine obbligatorie in caso di odore di fumo

"Ammorbidita" l'ordinanza per i miglioramenti nella prima mattinata, ma al momento i valori di PM10 stanno aumentando. Si raccomanda ai soggetti fragili di rimanere a casa, sconsigliate verdure a foglia larga dagli orti della zona

"È fatto obbligo a chiunque di indossare all’esterno la mascherina FFP2 qualora sia percepibile chiaramente odore di fumo e bruciato fino alle ore 24 del 24 luglio 2022". Lo dispone l'ultima ordinanza emanata oggi dal Comune di Monfalcone in vista degli iniziali miglioramenti della qualità dell'aria nella città dei cantieri. Tuttavia l'Arpa certifica che la concentrazione di polveri sottili è in notevole peggioramento (86,6 µg/m3, con un limite giornaliero di 50).

"E' consigliato a tutti i cittadini - così l'ordinanza -, in particolare i soggetti sensibili, con patologie cardio respiratorio allergie nonché ai pazienti oncologici, di rimanere in casa, mantenere le finestre chiuse e tenere gli animali d’affezione all’interno.è consigliato non consumare verdure a foglia larga provenienti da orti della zona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio, nuova ordinanza a Monfalcone: mascherine obbligatorie in caso di odore di fumo

TriestePrima è in caricamento