Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Causò un incidente in Croazia, triestino in carcere

L'uomo, un 63enne residente da sempre a Conegliano, aveva causato un sinistro nel marzo del 2013. La Procura della Repubblica di Croazia ha emesso la condanna e un mandato di cattura europeo. I Carabinieri l'hanno accompagnato nel carcere di Santa Bona in provincia di Treviso

Aveva causato un incidente in Croazia cinque anni fa e oggi viene condannato ad un anno di reclusione. La vicenda è relativa ad un triestino di 63 anni residente da molto tempo a Conegliano, in provincia di Treviso. Dopo la condanna ad una pena di un anno da parte di un tribunale croato, che ha contestato il reato di lesioni personali colpose, l'uomo è stato accompagnato nel carcere di Santa Bona.  

Il mandato di cattura europeo

I Carabinieri di Conegliano hanno eseguito infatti, nella giornata di martedì, l'ordine di carcerazione per un mandato di cattura europeo. Il 63enne si rese protagonista (e responsabile stando alla sentenza) di un incidente stradale avvenuto in Croazia nel marzo del 2013. La giustizia del paese balcanico ha fatto il suo corso e la pena è divenuta così definitiva.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Causò un incidente in Croazia, triestino in carcere

TriestePrima è in caricamento