rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
retroscena / Cologna - San Giovanni / Largo Tomizza

La Ford con a bordo due giovani: i dettagli sullo schianto della scorsa notte

Il sinistro avvenuto la scorsa notte all'angolo tra via Rapicio e largo Tomizza. Una testimonianza oculare raccolta da TriestePrima: "C'erano due persone, un uomo sulla quarantina e una donna all'apparenza più giovane. Dopo lo schianto sono fuggiti verso via Battisti"

TRIESTE - Una Ford Focus e due persone, "un uomo sulla quarantina, con i capelli rasta, e una ragazza più giovane di lui" che subito dopo lo schianto sono fuggite "verso via Battisti". Sullo schianto avvenuto la scorsa notte all'angolo tra via Rapicio e largo Tomizza emergono alcuni dettagli che evidenziano come dietro alla scampata tragedia ci possa essere molto di più. L'elemento proviene da una testimonianza oculare e che TriestePrima ha raccolto nella mattinata di oggi 26 luglio. 

La testimonianza

"Avevo la macchina parcheggiata in zona - racconta la persona a chi scrive - e dopo l'incidente sono immediatamente uscito a vedere cos'era successo". E' lì, in quell'attimo, che vengono viste le due persone uscire dall'automobile. "La ragazza aveva un vestito bianco - così il racconto -, mentre l'uomo (che presumibilmente si trovava alla guida del mezzo) aveva i capelli rasta, all'altezza delle spalle". I carabinieri vogliono far luce sull'accaduto e raccoglieranno la testimonianza nelle prossime ore. I militari avevano tentato di mettersi in contatto con il proprietario dell'auto. La macchina si era schiantata contro un negozio di tappeti, mandando in frantumi due vetrine e danneggiando seriamente i serramenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Ford con a bordo due giovani: i dettagli sullo schianto della scorsa notte

TriestePrima è in caricamento