menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidente mortale in A4, furgone contro un tir: due vittime

E' successo intorno alle 18:30 tra i caselli di San Donà e Cessalto. Deceduti il conducente del furgone e il passeggero. I mezzi stavano procedendo in direzione Trieste

Due persone sono morte in un incidente stradale avvenuto verso le 18.30 di oggi, mercoledì 31 marzo, lungo l'autostrada A4. Le vittime, in base alle prime informazioni, sarebbero il conducente e il passeggero di un furgone che, mentre viaggiava nel tratto fra San Donà di Piave e Cessalto, ha tamponato violentemente un tir, finendo schiacciato. I mezzi stavano procedendo in direzione Trieste.

Sul posto sono intervenute le ambulanze e i vigili del fuoco, che hanno lavorato per estrarre le due persone rimaste incastrate nell'abitacolo del furgone. Alla fine, purtroppo, i medici del suem ne hanno dichiarato il decesso.

Lo schianto potrebbe essere indirettamente collegato a un altro incidente che si era verificato poco prima, un paio di chilometri più avanti: un tamponamento fra due mezzi pesanti, in cui è rimasto ferito un camionista, che ha creato coda e rallentamenti. Pochi minuti più tardi è sopraggiunto il furgone: è possibile che il conducente si sia trovato di fronte il rallentamento e non sia riuscito a frenare in tempo. Sui luoghi dell'incidente sono arrivati anche il personale ausiliario di Autovie e la polizia stradale. Al momento (19.45) è stata istituita l’uscita obbligatoria a San Donà ed è stato chiuso lo stesso svincolo in ingresso in direzione Trieste. Si segnalano code tra Meolo e San Donà di Piave. I veicoli vengono reindirizzati per la A27 alla A28 dalla Tangenziale di Mestre e dal Passante con rientro a Portogruaro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

social

Risi e bisi: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento