rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Incidente mortale

Incidente mortale sul RA13, chiesta la convalida dell'arresto

Chiesta la convalida del fermo del 49enne di Capodistria che ieri, dopo aver imboccato contromano il tratto verso il Lisert, ha centrato l'automobile di Paraschiva Hutu, morta nel rogo della vettura

La procura di Trieste ha presentato al gip la richiesta di convalida dell'arresto del 49enne di Capodistria, l'uomo che ieri ha imboccato contromano il raccordo autostradale che porta al Lisert e ha centrato l'auto di Paraschiva Hutu, causandone la morte. La donna stava andando a Trieste per incontrare l'uomo che avrebbe dovuto sposare di lì a qualche mese. 


Come riportato dal Tgr Rai Fvg, entro 48 ore dal deposito della richiesta di convalida, il 49enne dovrà essere interrogato dal gip. In caso di conferma della convalida, sarà difficile ottenere gli arresti domiciliari, a meno che qualcuno in Italia non si dichiari disposto ad ospitarlo. Quindi, se la richiesta della procura dovesse essere accolta, dovrà restare in carcere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente mortale sul RA13, chiesta la convalida dell'arresto

TriestePrima è in caricamento