Mercoledì, 29 Settembre 2021
Cronaca Altopiano Carsico / Via Nazionale

Incidente questa mattina a Opicina: conducente ubriaco e auto rubata

15.50 - La Fiat era stata rubata ieri ad Abano Terme: sul posto la Polizia Stradale e il 118

Alle 5.30 di questa mattina si è verificato un grave incidente lungo via Nazioanle a Opicina, all'altezza del numero 21. Coinvolta una Fiat Punto con a bordo due cittadini ucraini, K.M. di 20 anni, domiciliato a Trieste, e M.S. di 22 anni, domiciliato a Padova. Sul posto è intervenuta una pattuglia della Polizia Stradale, una Volante e i Vigili del Fuoco.

Una volta giunti sul luogo dell'incidente, gli agenti hanno appurato che le cause erano da imputare verosibilmente nella velocità non idonea, ma soprattutto allo stato di aleterazione psicofisica del conducente: la Fiat, percorrendo via Nazionale in direzione Fernetti, è uscita autonomamente dalla strada, andando a sbattere prima contro un albero e poi contro il cancello di una casa.

I due passeggeri dell'auto hanno subito diverse lesioni e sono stati soccorsi dal personale del 118 intervenuto e che poi ha ritenuto di trasportare i feriti all'ospedale di Cattinara per gli accertamenti e le cure del caso.

Dai controlli effettuati dagli agenti sul mezzo è venuto fuori che la Punto era stata rubata ieri (15 luglio 2014) ad Abano Terme, dove la proprietaria aveva sporto denuncia presso i Carabinieri. 

I due ucraini così sono stati denunciati in concorso per la ricettazione del veicolo, il conducente in più per la guida senza patente e guida in stato di alterazione psicofisica.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente questa mattina a Opicina: conducente ubriaco e auto rubata

TriestePrima è in caricamento