Incidenti stradali Altopiano Carsico

"Gelicidio" sul Carso: incidenti a raffica. Mezzi spargisale in azione: riaperta la SP35 dal Quadrivio di Opicina

Diversi schianti dovuti all'asfalto viscido a causa del ghiaccio. La Protezione civile invita alla massima prudenza

La Protezione civile di Trieste allerta gli automobilisti in transito sull'altipiano carsico scena questa mattina di diversi incidenti a causa della formazione di ghiaccio sull'asfalto. Dal cappottamento di questa mattina all'uscita di Fernetti (fortunatamente non grave, ma scena di un secondo incidente meno scenografico e senza intervento del 118), a quello nei pressi di Monte Grisa (con intervento del 118), ma anche all'entrata di Trebiciano, direzione Cattinara, con un tir di traverso in carreggiata. Questi (i più significativi e di cui siamo a conoscenza tramite le informazioni delle forze dell'ordine e dei soccoritori) si sono registrati tra le 8.30 e le 10.30. 

Nel frattempo, oltre ad avvisare gli automobilisti e chiedere maggiore attenzione nella guida, sono stati inviati i mezzi spargisale per fronteggiare il fenomeno del "gelicidio".

Alle 12.30 circa è stata riaperta dopo la chiusura per ghiaccio la SP35 da Quadrivio Opicina in direzione Prosecco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Gelicidio" sul Carso: incidenti a raffica. Mezzi spargisale in azione: riaperta la SP35 dal Quadrivio di Opicina

TriestePrima è in caricamento