Incidenti stradali BORGO SAN MAURO

Il "Mese nero" di Sistiana: tre incidenti mortali

Una collisione, un investimento e una caduta fatale: tre le persone che hanno perso la vita nello stesso luogo e nello stesso periodo dell'anno

Tre incidenti in poco più di un mese a Sistiana, più precisamente a Borgo san Mauro, a partire dal tragico schianto del 23 novembre, in cui il 54enne triestino Massimo Ugolini ha perso la vita in moto. Dopo una violenta collisione con un'auto aveva riportato un grave trauma toracico e la semiamputazione di un piede, e a nulla è valso l'intervento dei soccorsi. Il 20 dicembre è stata la volta di Paolo Giudici, 44enne nato a trieste e residente a San Canzian d'Isonzo, che sulla SS14, all'altezza del Belvedere di Sistiana, ha perso il controllo della moto finendo la corsa sul guardrail. Le lesioni erano talmente gravi che non è stato nemmeno possibile tentare la rianimazione.

Infine la tragedia di ieri, 2 gennaio, sempre a Borgo san Mauro, in cui una coppia è stata investita in prossimità del bivio Tre Noci, sulle strisce pedonali. Un uomo di 83 anni (Vinicio Della Pietra) e una donna di 81 (Marisa Vidali) residenti nel Borgo, sono stati travolti da un'auto guidata da un uomo di 65 anni, con iniziali I.P. Marisa Vidali è deceduta nonostante le prime cure, il marito è stato invece trasportato a Cattinara in codice rosso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il "Mese nero" di Sistiana: tre incidenti mortali

TriestePrima è in caricamento