Incidenti stradali Strada Costiera

Incidente in Costiera, perde la vita un triestino di 44 anni

Paolo Giudici era residente a San Canzian d'Isonzo: ha perso il controllo della sua Yamaha mentre percorreva la strada. Sul posto 118 e Polizia stradale

Il tragico incidente avvenuto ieri in tarda serata, mercoledì 20 dicembre, alle 23 circa lungo la Strada Costiera è costato la vita al triestino Paolo Giudici. Il 44enne, nato a Trieste e residente a San Canzian d'Isonzo stava percorrendo la SS14 quando, all'altezza del Belvedere di Sistiana ha perso il controllo della sua moto Yamaha. 

Lo schianto è stato devastante, tanto che il personale del 118 giunto sul posto con ambulanza e automedica non ha potuto fare altro che constatare il decesso senza neanche cominciare le operazioni di rianimazione poichè le lesioni subite dal motociclista erano troppo gravi e compromettenti. 

A indagare sulle cause dell'incidente la Polizia stradale: all'altezza del Belvedere di Sistiana, poco prima dello svincolo per il raccordo autostradale, la strada curva a destra in modo lieve e forse la causa della caduta potrebbe essere della velocità, tanto che la moto ha tagliato la corsia andando dritta uscendo dalla carreggiata. La sua corsa si è poi arrestata con lo scontro violento contro il guardrail. 

Contrariamente a quanto inizialmente si era supposto, non risultano altri veicoli coinvolti nell'incidente. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente in Costiera, perde la vita un triestino di 44 anni

TriestePrima è in caricamento