menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidente in superstrada: due tir e due auto coinvolte, traffico in tilt per 4 ore

Fortunatamente non si sono registrati feriti: a causa il sinistro la perdita di controllo di una Citroën e poi l'arrivo del secondo camion che ha colpito un altro tir e un'altra vettura. La pulizia e la rimozione dei mezzi sono state completate alle 20 con ancora l'uscita obbligatoria in via Svevo

Quattro ore di disagi e imbottigliamento del traffico in superstrada e in via Svevo (dov'era stato dirottato il flusso di mezzi dopo la chiusura della superstrada), danni ingenti a due tir e due auto, ma fortunatamente nessun ferito. Questo il bilancio dell'incidente avvenuto intorno alle 15.40 lungo l'ex Gvt poco dopo l'uscita della galleria di Servola in direzione Trieste e che ha messo in ginocchio la viabilità della zona. 

La dinamica

Dalle prime ricostruzioni della Polizia locale intervenuta sul posto insieme a Vigili del fuoco e 118 (che fortunatamente non ha dovuto soccorrere alcun ferito), sembrerebbe che una Citroën C1 con alla guida una donna, L.M. dell'80, abbia perso il controllo andando a sbattere contro il guardrail; dietro di lei una Nissan Micra, condotta da R.S., donna del '63, e un tir turco Iveco, guidato da C.O., uomo del '73, sono riusciti a fermarsi ed evitare lo scontro; malauguratamente però A.N., camionista turco anche lui del 1954, non è riuscito nel suo tentativo di frenare e ha centrato tutti i mezzi sopra citati con il suo camion Reanult.

Il traffico

Vista l'entità dei danni ai veicoli coinvolti e la necessità di agevolare i soccorsi e la pulizia della strada da parte anche del personale Anas, la Polizia locale ha istituito l'uscita obbligatoria in via Svevo per chi proveniva da Muggia: questo ha creato un intasamento sia della sopraelevata, ma anche della stessa via Svevo e di via Baiamonti. I lavori sul tratto incidentato sono andati avanti fino alle 20 e da lì a poco è prevista la riapertura del tratto di ex Gvt. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Fondo Ambiente Italiano: eletto il luogo più bello d'Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento