Incidenti stradali Via San Nazario

Pirata della strada investe 63enne sul Carso e scappa, la famiglia: "Cerchiamo testimoni"

Il grave incidente è avvenuto attorno alle 18.30 in località Borgo San Nazario e ha coinvolto un uomo che è rovinato a terra ed è finito a Cattinara. Si cerca una macchina di colore grigio. Sul posto i Carabinieri di Aurisina e di Prosecco

Un uomo di 63 anni (B.F. la inziali) è stato investito da un pirata della strada in località Borgo San Nazario ieri 24 dicembre attorno alle 18.30 ed è stato portato all'ospedale di Cattinara per le contusioni riportate nell'impatto. L'automobile l'ha urtato con lo specchietto anteriore destro e subito dopo l'impatto non si è fermata, presumibilmente dandosi alla fuga. Sul posto sono giunti i Carabinieri di Aurisina e di Prosecco per i rilievi. B.F. è stato dimesso questa mattina attorno alle 13 e appena avrà ottenuto il referto indicante la prognosi, sporgerà denuncia contro ignoti.   

La dinamica

Il 63enne di origine istriana aveva appena gettato le immondizie nel cassonetto sul lato destro di via San Nazario all'altezza di una rivendita tabacchi quando una macchina l'ha investito. Al momento del violento impatto B.F. si trovava di spalle e non ha potuto evitarlo. Dopo essere stato investito, il 63enne ha perso una scarpa rinvenuta dai Carabinieri diverse decine di metri più avanti dal luogo dell'impatto. "Cerchiamo una macchina di colore grigio" ha fatto sapere la figlia "perché nell'impatto si è staccato lo specchietto anteriore, per l'appunto di colore grigio". 

L'appello della famiglia

La proprietaria della rivendita di sali e tabacchi, subito dopo l'investimento e attratta dal rumore provocato dall'incidente, è uscita dal locale e ha trovato l'uomo che si stava rialzando da solo, ma non è riuscita a vedere l'automobile. La sera della vigilia di Natale su quella strada non transita quasi nessuno, né a piedi, né in macchina, per questo la famiglia ha deciso di lanciare un appello.  "Se qualcuno avesse visto qualcosa chiediamo si metta in contatto con i Carabinieri o con noi". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pirata della strada investe 63enne sul Carso e scappa, la famiglia: "Cerchiamo testimoni"

TriestePrima è in caricamento