Martedì, 22 Giugno 2021
Incidenti stradali Piazza della Borsa

Panchina e palo danneggiati in piazza della Borsa, Polli: «Il colpevole si faccia avanti»

L'assessore avvisa che la Polizia locale sta indagando e che il colpevole «potrebbe incorrere in sanzioni peggiori»

«Qualcuno con un veicolo ha fatto questo danno in orario notturno ma il vicesindaco Pierpaolo Roberti con la Polizia locale sono già al lavoro per risalire al colpevole». L'assessore Luisa Polli commenta e stigmatizza quanto avvenuto nella notte tra domenica 25 e lunedì 26 marzo in piazza della Borsa che si è risvegliata con una pesante pachina di marmo spostata dalla sua posizione abituale e finita contro un palo della luce anche questo spostato con il rischio di abbatterlo.

Anche se inizialmente si pensava potesse essere stato un atto vandalico, con il passare del tempo si è andata chiarendosi la dinamica di quello che con molta probabilità è stato un incidente dovuto a una manovra errata di qualche autista di mezzo di pesante che ha appunto urtato prima la panchina facendola andare contro il palo: «Un danno a beni pubblici e poi anche fuggire... suggerisco al colpevole di farsi avanti per non incorrere in sanzioni peggiori» è l'avvido di Luisa Polli. 

Questa mattina, mentre la Polizia locale si è incaricata dei rilievi e ha avviato le indagini, i Vigili del fuoco e gli operatori di AcegasApsAmga si sono presi carico della messa in sicurezza della panchina e del palo della luce. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Panchina e palo danneggiati in piazza della Borsa, Polli: «Il colpevole si faccia avanti»

TriestePrima è in caricamento