Perde il controllo dello scooter a Opicina: due feriti di cui uno grave

Un ragazzo e una ragazza sono caduti da uno scooter di grossa cilindrata in località Villa Opicina all'altezza del civico 1228, in prossimità del canile Astad

Un brutto incidente si è verificato oggi, 29 agosto, a Opicina: un ragazzo e una ragazza sui vent'anni sono caduti da uno scooter di grossa cilindrata in località Villa Opicina all'altezza del civico 1228, in prossimità del canile Astad. Lei non ha riportato ferite serie, mentre il giovane uomo sarebbe in gravi condizioni e per lui è intervenuto l'elisoccorso da Udine. Sul posto l'ambulanza e l'automedica del 118 oltre alla Polizia Locale. Sono in corso i rilievi per stabilire l'esatta dinamica del sinistro ma sembra che il ragazzo sia stato colto da un malore mentre stava guidando, per poi perdere il controllo del mezzo. Notizia in aggiornamento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

6203F613-1608-4C76-BA47-40317C67F8C9-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale davanti al Red Baron: deceduta una ragazza di 22 anni

  • Stop al pieno oltre confine: la Slovenia mette il Fvg in zona rossa

  • Il ricordo di Sara, vittima della strada a soli 22 anni: "Un'anima pura"

  • Coronavirus: 334 nuovi casi di cui 141 a Trieste, 3 decessi in Fvg

  • Scuole, didattica a distanza al 50%: la nuova ordinanza di Fedriga

  • Nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi dopo le 18, stop alle palestre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento