Fugge dopo l'incidente, rintracciato dalla Polizia locale: fermato il giorno dopo ubriaco alla guida

Una combinazione di reati che comporterà per l'automobilista diverse sanzioni economiche, un processo penale e la confisca dell'auto

Alcuni giorni fa il personale della Polizia locale, grazie alla sua professionalità, è riuscita a fermare un uomo, che nei giorni precedenti aveva causato un incidente continuando poi la sua corsa senza prestare soccorso. Il luogo del sinistro è viale d'Annunzio dove era stato segnalato alla Polizia locale lo scontro tra una Ford Focus e uno scooter Aprilia Scarabeo

Dopo aver svolto accurate indagini gli operatori municipali sono riusciti a risalire al conducente della Ford Focus, un uomo, G.G., che invitato a presentarsi presso la caserma San Sebastiano ha rilasciato dichiarazioni riguardo la dinamica dell'incidente del giorno precedente.

All'uomo sono stati così redatti verbali per inosservanza dell'obbligo di fermarsi dopo aver causato un incidente (in caso di incidente, con danno alle sole cose, è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 294  a euro 1.174, ma nel caso di incidente con danno alle persone, non ottempera all'obbligo di fermarsi, è punito con la reclusione da sei mesi a tre anni), per non aver segnalato il cambio di corsia (sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 41 a euro 168).

Nel pomeriggio della stessa giornata una pattuglia in servizio sul territorio nota in transito lungo via Revoltella un veicolo che circola senza aver in funzione le luci di posizione: con sorpresa degli operatori l'uomo alla guida, è G.G., lo stesso che solamente il giorno precedente dopo aver causato l'incidente in viale D'Annunzio, era scappato. Una volta fermato l'uomo è risultato positivo alla prova dell'etilometro, con il valore di 2,51 g/l (ammenda da euro 1.500 a euro 6.000, l'arresto da sei mesi ad un anno, sospensione della patente di guida da uno a due anni, confisca del veicolo con il quale è stato commesso il reato).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blocco totale in Regione, ecco l'ordinanza di chiusura

  • Coronavirus: un caso sospetto a Monfalcone, ma il test è negativo

  • L'allarme coronavirus tra ordinanze, dubbi e chiusure: tutti gli aggiornamenti in regione

  • Forti dolori addominali e in stato d'agitazione, 19enne intossicato finisce a Cattinara

  • Coronavirus, dichiarato lo stato d'emergenza in FVG

  • Emergenza Coronavirus, chiude l'Università di Trieste

Torna su
TriestePrima è in caricamento