Incidenti stradali Via di Cologna

Investe una donna e scappa: pirata rintracciato e denunciato dalla Polizia locale

L'incidente è avvenuto in via Cologna: molti i testimoni che hanno annotato la targa poi comunicata agli agenti

L'ennesimo caso di "pirata della strada" si è verificato nel pomeriggio del 12 febbraio in via Cologna: il conducente di una Toyota Land Cruiser (L.P. 47 anni, triestino) ha mancato la precedenza a una donna che stava attraversando la strada sulle strisce pedonali, ferendola e poi scappando; ma al fatto erano presenti alcuni testimoni e qualcuno è riuscito ad annotare il numero di targa.

Sul posto è giunta subito una pattuglia della Polizia locale insieme all'ambulanza che ha trasportato la donna al Pronto soccorso per le prime cure, mentre gli agenti intanto raccoglievano tutti gli elementi probatori e le testimonianze: attraverso la targa, la Sala Operativa ha potuto rintracciare gli estremi del proprietario. A poco più di un'ora dal fatto, la pattuglia si è presentata a casa dell'uomo il quale è risultato essere anche il responsabile dell'incidente.

Si fosse fermato subito, avrebbe dovuto rispondere solo della mancata precedenza al pedone (da 163 euro e 5 punti in meno sulla patente); così invece, oltre a questa infrazione, è stato denunciato e quindi avrà a suo carico le spese legali e processuali, la possibile reclusione da uno a tre anni, il ritiro immediato della patente di guida e la sua sospensione per un minimo di un anno e sei mesi ad un massimo di cinque anni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investe una donna e scappa: pirata rintracciato e denunciato dalla Polizia locale

TriestePrima è in caricamento