Schianto frontale a Borgo: mamma e figlio a Cattinara e Burlo

L'incidente avvenuto nel pomeriggio di domenica: sul posto 118, Polizia locale, 118 e Vigili del fuoco

foto di Michela Tempesta

Un incidente frontale tra due auto, ha ferito due persone, una madre e il suo bimbo di appena 5 anni. trasportati rispettivamente all'ospedale di Cattinara e a quello infantile Burlo Garofolo; coinvolta poi anche una terza vettura parcheggiata a lato della strada. Siamo a Borgo San Sergio, nel pomeriggio di domenica 3 dicembre, intorno alle 15.30: a scontrarsi frontalmente una Hyundai Getz e una Opel Zafira che percorrevano via Forti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La dinamica è al vaglio della Polizia locale intervenuta - con il supporto dei Carabinieri - per dirigere il traffico ed effettuare soprattutto i rilievi: nello schianto una donna di 48 anni, S. T., è rimasta ferita appunto insieme al suo bambino. Sul posto, allertati dai passanti, sono arrivate due ambulanze del 118 e i Vigili del fuoco: una volta stabilizzata la mamma, che ha riportato alcuni traumi non gravi, questa è stata trasportata in ospedale; mentre il bimbo era sotto shock, ma non ha subito lesioni, ed è stato condotto al Burlo per precauzione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da domani mascherine non più obbligatorie all'aperto e a distanza

  • Geranio: i consigli per farlo crescere rigoglioso e forte

  • "Frontiere aperte solo per i residenti in Fvg", l'apertura del premier sloveno

  • Addio alle mascherine all'aperto, ma a distanza di sicurezza: Fedriga firma l'ordinanza

  • Tragedia sulle rive: cinquantenne muore dopo una caduta in mare

  • Grave incidente a Capodistria: motociclista triestino perde una gamba

Torna su
TriestePrima è in caricamento