Brutto schianto in viale Miramare: centauro in ospedale dopo volo di 10 metri

Alla guida dell'auto, secondo le prime testimonianze, un uomo anziano. Sul posto Carabinieri, Guardia di Finanza e 118

Un'auto e una moto si sono schiantate stamattina alle 8:45 in viale Miramare: l'uomo alla guida della moto, sulla trentina, è stato sbalzato per 10 metri dopo il violento impatto tra la moto e la fiancata dell'auto. È successo intorno alle 8:45 di oggi, domenica 21 giugno, all'incrocio con salita Cedas a Mare. Alla guida dell'auto, secondo le prime testimonianze, un uomo anziano. I primi ad allertare il numero unico di emergenza 112 sono stati i volontari dell'associazione Cani Salvataggio Trieste - Sics, in servizio ai Topolini. Per dirigere il traffico e per i rilievi sono giunti sul posto i Carabinieri e la Guardia di Finanza, mentre due ambulanze del 118 sono sopraggiunte per soccorrere il motociclista, ferito ma cosciente, e la passeggera dell'auto, probabilmente in stato di shock.

Aggiornamento: l'uomo, nonostante il volo, non avrebbe subito ferite gravi, solo alcuni traumi e una possibile frattura al polso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio zona rossa, ecco l'ordinanza Fvg: no caffè fuori dai bar e stop ad allenamenti

  • Covid, morire a 45 anni: il pizzaiolo Abbas lascia cinque figli e la moglie

  • Il Friuli Venezia Giulia rischia la zona rossa

  • Dinner cancelling: come funziona la dieta seguita da Fiorello per dimagrire

  • Caffè, asporto e consumo su suolo pubblico: i chiarimenti sull'ordinanza

  • La Regione valuta la stretta: nel mirino il caffè fuori dai bar e le cene tra amici

Torna su
TriestePrima è in caricamento