Un altro grave incidente in A4: morto un camionista

Dopo l'incidente di stanotte che ha coinvolto tre mezzi tra San Giorgio e Latisana, sullo stesso tratto un tamponamento è costato la vita a un uomo. L'impatto è avvenuto in seguito al rallentamento del primo incidente

Un incidente mortale, il secondo nel giro di poche ore dopo quello che ha coinvolto tre mezzi tra San Giorgio e Latisana, è avvenuto oggi verso le 8 e 30 sempre in direzione Venezia, sullo stesso tratto dove il traffico era molto rallentato in seguito al primo sinistro. L’autostrada non era stata chiusa e quindi il flusso dei veicoli era il tipico stop and go. Proprio nella fase di stop, un mezzo pesante ha tamponato quello che lo precedeva che, per fortuna, si era fermato una ventina di metri dietro l’ultimo veicolo fermo. L’urto lo ha scaraventato in avanti di circa dieci metri. L’autista del mezzo che ha tamponato è deceduto, mentre la distanza di sicurezza ha evitato conseguenze pesanti per l’autista di quello che è stato tamponato. Alle 9 e 30 il traffico bloccato nel tratto interessato dall’incidente è stato fatto lentamente defluire. Ancora in corso le operazioni di rimozione dei mezzi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio zona rossa, ecco l'ordinanza Fvg: no caffè fuori dai bar e stop ad allenamenti

  • Covid, Fedriga: “Il Fvg non andrà in zona rossa”

  • Covid, morire a 45 anni: il pizzaiolo Abbas lascia cinque figli e la moglie

  • Dinner cancelling: come funziona la dieta seguita da Fiorello per dimagrire

  • Trovata morta in mare a Grignano: aveva 62 anni

  • Caffè, asporto e consumo su suolo pubblico: i chiarimenti sull'ordinanza

Torna su
TriestePrima è in caricamento