Tamponamento in RA13: cisterna perde gasolio, uscita obbligatoria a Prosecco

Sul posto sono presenti le squadre Anas e le Forze dell’Ordine per la gestione della viabilità e per la riapertura della carreggiata

Tamponamento tra una bisarca e una cisterna sul Raccordo autostradale 13 all'altezza di Sgonico (Km 7.600, presso l'area di servizio). La cisterna ha iniziato a perdere gasolio copiosamente, motivo per cui l'autostrada è chiusa e l'uscita obbligatoria a Prosecco per i veicoli diretti verso Venezia. Sul posto sono presenti le squadre Anas e le Forze dell’Ordine per la gestione della viabilità e per la riapertura della carreggiata. Sopraggiunta anche un'altra autocisterna della stessa ditta per travasare il liquido e limitare i danni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto a Prebenico, morto giovane di 38 anni

  • Tragico incidente in autostrada, morta bimba di quattro mesi

  • Grave trauma cranico dopo una "lite" tra ragazzi: 22enne in prognosi riservata

  • Muore a 38 anni dopo una caduta con la moto, Dolina piange Devan Santi

  • Scomparso in Istria un triestino di 58 anni

  • Frecce Tricolori: lunedì il volo su Trieste

Torna su
TriestePrima è in caricamento