Tamponamento in RA13: cisterna perde gasolio, uscita obbligatoria a Prosecco

Sul posto sono presenti le squadre Anas e le Forze dell’Ordine per la gestione della viabilità e per la riapertura della carreggiata

Tamponamento tra una bisarca e una cisterna sul Raccordo autostradale 13 all'altezza di Sgonico (Km 7.600, presso l'area di servizio). La cisterna ha iniziato a perdere gasolio copiosamente, motivo per cui l'autostrada è chiusa e l'uscita obbligatoria a Prosecco per i veicoli diretti verso Venezia. Sul posto sono presenti le squadre Anas e le Forze dell’Ordine per la gestione della viabilità e per la riapertura della carreggiata. Sopraggiunta anche un'altra autocisterna della stessa ditta per travasare il liquido e limitare i danni.

Potrebbe interessarti

  • I benefici del latte di mandorla. Gli usi, le proprietà e le controindicazioni

  • Cucina di mare a Trieste, dove e perché mangiare pesce

  • Manutenzione forno, ecco 4 rimedi eco-friendly per una massima igiene

  • Piante grasse, ecco 5 motivi per cui averle in casa fa bene alla salute

I più letti della settimana

  • Autorizzata la caccia con fonti luminose ai cinghiali

  • Trieste Trasporti, dal 1 luglio attivi i bus a chiamata

  • I benefici del latte di mandorla. Gli usi, le proprietà e le controindicazioni

  • Rintracciati 40 migranti a Gorizia, SAP: "Bene minaccia sospensione Schengen"

  • A torso nudo con cappello da cowboy molesta le passanti

  • Perde il controllo dell'auto e finisce fuori strada: due persone all'ospedale

Torna su
TriestePrima è in caricamento