rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
L'incidente

Tamponamento fra tir in A4: grave un camionista

L'incidente si è verificato nel pomeriggio tra San Stino e Nodo di Portogruaro. Sul posto la polizia stradale per i rilievi, il 118, i vigili del fuoco, il personale di Autovie e i mezzi di soccorso meccanico.

Ancora un brutto incidente lungo l'autostrada A4. Il conducente di un camion è rimasto ferito in modo grave in un tamponamento fra due mezzi pesanti avvenuto poco dopo le 16 di oggi, martedì 26 aprile. Lo schianto si è verificato nel tratto tra San Stino e il Nodo di Portogruaro, in direzione Trieste.

L'impatto ha causato lo schiacciamento della parte frontale del tir contro quello che lo precedeva e il camionista è rimasto incastrato nell'abitacolo. È stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco per liberarlo. Affidato alle cure del 118, è stato portato via con l'elicottero per il trasporto all'ospedale. Sarebbe rimasto cosciente durante le operazioni di soccorso, ma servirà attendere le prossime ore per capire l'evoluzione delle sue condizioni.

La società Autovie Venete ha chiuso la carreggiata in direzione Trieste, istituendo l'uscita obbligatoria a San Stino per chi proviene da Venezia e il divieto di ingresso allo stesso casello per chi è diretto a est. È intervenuta anche la polizia stradale per i rilievi, oltre al personale di Autovie e ai mezzi di soccorso meccanico. Il tratto è stato riaperto attorno alle 19, al termine delle operazioni di soccorso e di messa in sicurezza del fondo stradale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tamponamento fra tir in A4: grave un camionista

TriestePrima è in caricamento