rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Incidenti stradali Via del Ponticello

Ubriaco alla guida dello scooter provoca un incidente: due feriti

L'episodio è avvenuto qualche sera fa e vede protagonista un residente a Trieste di 42 anni: il tasso alcolemico fatto registrare è di 2,02 g/l. Sul posto oltre al 118 la Polizia Locale: scooter sequestrato, denuncia penale, 1600 euro di sanzione (senza patente, assicurazione e revisione)

Quel che si definisce un vero e proprio pirata della strada: 42 anni, residente a Trieste, R.V., che l'altra sera si è messo alla guida del suo cooter Aprilia SR Sport con un tasso alcolico molto elevato. In via del Ponticello si è scontrato con un altro mezzo a due ruote: il conducente e la passeggera di quest'ultimo sono rimasti feriti anche se - fortunatamente - non in modo grave.

All'arrivo della pattuglia della Polizia Locale per i rilievi, l'uomo dimostrava chiaramente segni di uno stato di alterazione psicofisica (alito alcolico, difficoltà nel parlare, camminata incerta) che l'etilometro ha poi confermato registrando un tasso di 2,02 g/l (4 volte più alto del tasso consentito, 0,5). Dagli accertamenti degli operatori però, purtroppo, è emerse che la guida in stato di ebbrezza non era l'unica infrazione grave: infatti R.V. non aveva mai conseguito l'idoneità alla guida e il suo mezzo non era né assicurato né revisionato.

Il mezzo di questo pericolo pubblico è stato dunque sequestrato (e successivamente sarà confiscato), inoltre il 42enne dovrà subire un processo penale - con spese legali annesse – per la guida in stato di ebbrezza e pagare quasi 1600 euro di sanzione per le altre infrazioni (tutte gravi, perché legate alla sicurezza stradale).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco alla guida dello scooter provoca un incidente: due feriti

TriestePrima è in caricamento