Indagata per omicidio colposo la titolare de "La Primula"

La casa di riposo di via Molino a Vento risulta ora chiusa dai Nas. Tutti i 36 ospiti erano risultati positivi al virus

La Procura di Trieste ha iscritto nel registro degli indagati Patrizia Malusà, la legale rappresentante della casa di riposo "La Primula". La donna, come riportato dal Tgr Rai Fvg, è sotto inchiesta per omicidio colposo. La casa di riposo di via Molino a Vento risulta ora chiusa dai Nas ma, ricordiamo, tutti i 36 ospiti della struttura erano risultati positivi al virus, che si è diffuso non solo tra gli operatori sanitari, ma anche nello stesso edificio. Tra i morti con coronavirus, infatti, un uomo, malato oncologico, che abitava nel palazzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid 19: 45 nuovi contagi in Fvg, 11 a Trieste

  • Primo caso a scuola a Trieste, tre docenti e 21 alunni della Gaspardis in quarantena

  • Malore in acqua, il giovane alpinista Gianni Cergol non ce l'ha fatta

  • Sfonda la porta di casa del cugino ai domiciliari e l'accoltella: arrestato

  • Malore sott'acqua a Sistiana: 38enne portato a Cattinara in codice rosso

  • Orso bruno avvistato vicino alla ciclopedonale a Draga Sant'Elia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento