Malore fatale mentre lavora in cantiere: muore un uomo di 54 anni

E'successo in via dell'Istria nella mattina del 20 novembre. Le manovre di rianimazione, anche se praticate in tempi rapidi dal 118, non hanno avuto alcun esito e si è potuto solo constatare il decesso

Faceva lavori di manutenzione in un cantiere edile, poi si è accasciato a terra perdendo i sensi e non si è più svegliato, probabilmente per un infarto. L'uomo, riporta Telefriuli, aveva 54 anni e stava lavorando in un cantiere di via dell'Istria con i colleghi, che hanno immediatamente chiamato il 112. L'ambulanza del 118 è intervenuta in codice rosso, sul posto anche la Squadra Volante della Polizia di Stato. Le manovre di rianimazione, anche se praticate in tempi rapidi, non hannno avuto alcun esito e si è potuto solo constatare il decesso.

Salvata con il defibrillatore della farmacia: storia a lieto fine in via Flavia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Fedriga: “Il Fvg non andrà in zona rossa”

  • Trovata morta in mare a Grignano: aveva 62 anni

  • I migliori panifici di Trieste secondo il Gambero Rosso

  • Covid, Fedriga: "Rt in calo, possibile ritorno in zona gialla dalla prossima settimana"

  • Il Wi-Fi in casa è pericoloso per la salute: l'Iss fa chiarezza

  • Prima neve sul Carso: disagi e mezzi spargisale in azione, a Trieste chiusi i giardini

Torna su
TriestePrima è in caricamento