menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Infarto fatale a Muggia: perde la vita mentre gioca a bocce

Durante il trasporto a Cattinara il cuore dell'uomo è stato colpito da altri arresti cardiaci che ne hanno provocato il decesso in ospedale

Stramazza al suolo durante una partita di bocce: è accaduto a Daniele Deffendi, un 59enne di Trieste sul campo della società "Muggia Bocce 1981-2007" nella serata del 5 ottobre. I compagni hanno immediatamente chiamato il numero di emergenza 112 e sono stati dapprima guidati dai medici nelle procedure di rianimazione, poi sono intervenuti i sanitari con intubazione e defibrillatore. Purtroppo durante il trasporto a Cattinara il cuore dell'uomo è stato colpito da più infarti successivi che ne hanno provocato il decesso in ospedale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Cosa non regalare mai per la Festa della mamma e perché

social

"Buon viaggio 'doc'": l'ultimo saluto di Manuel al medico che gli salvò la vita

social

Festa della mamma: origini e curiosità

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Via libera alle visite agli ospiti delle Rsa: ecco le regole

  • Cronaca

    Covid: in Fvg 90 nuovi casi, nessun decesso a Trieste

  • Cronaca

    Incendio in via Belpoggio: evacuato lo stabile

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento