Cronaca

Infiorata di Opicina, nel week-end workshop per il recupero della Jurijeva hiška a Banne

Nel caso di maltempo è prevista anche la visita dell'infopoint di Repen 'Porta sul Carso'

All’interno della manifestazione Infiorata di Opicina 2016  sabato 11 giugno e domenica 12 giugno, in collaborazione con l'Amministrazione separata degli usi civici di Opicina-Odbor za loceno upravo jusarskega premo?enja Opcine con sede in via Doberdò 20/3, si terrà il workshop pratico su muretti a secco e “hiške” a cura dello specialista in materia Vojko Razem, che procederà al restauro di una “hiška”, l'antica e tipica casetta carsica costruita in pietra a secco, la Jurijeva hiška situata a Banne. Ci si può iscrivere chiamando il 340 6816898, oppure scrivendo a usiciviciopicina@tiscali.it oppure a opicina.opcine@gmail.com.

Il workshop è gratuito. E' inclusa la merenda. Nel caso di maltempo è prevista anche la visita dell'infopoint di Repen 'Porta sul Carso'.Vojko Ra?em lavora già da parecchi anni nel settore delle costruzioni in pietra carsica a secco. Ha restaurato molte hiške a Basovizza e a Banne, collabora con il partnerarianto dell'edilizia carsica in pietra a secco che ha sede a Škocjan in Slovenia e di cui l'Associazione difesa per Opicina è membro fondatore. 
 

"Lo faccio per hobby – ha spiegato Vojko Ra?em -, ma ho già effettuato 32 ristrutturazioni di casette sul Carso: 25 solo a Basovizza e altre nei dintorni. Per fare questo lavoro ci vuole tanta passione: è un impegno fisico, a volte anche pesante. Nel corso dell'incontro, ho cercato di dimostrare quale sia la tecnica di costruzione di questi muri e illustrare ai partecipanti come si realizzano e come si ristrutturano: per cominciare, bisogna avere delle buone e solide fondamenta. Se il muretto ha la pancia o presenta una gobba, è necessario abbatterlo e rifarlo completamente. Per prima cosa vanno tagliati gli arbusti, poi, una volta sistemata la base, si procede con il resto delle operazioni. Ogni tanto bisogna incrociare le pietre, specie se si lavora con muretti da 1 metro e mezzo, 1 metro e 60 cm. Il muro ideale dovrebbe avere mezzo metro di larghezza, in modo che si possano utilizzare pietre più lunghe e più grosse incrociate tra loro. Ma si possono costruire anche muretti di 1 metro e 80. Per un metro di muro, una persona con una certa esperienza impiega un'ora e mezza-due ore. Abbiamo eseguito una trentina di metri di muro realizzato "a regola d'arte": l'obiettivo è che resista almeno per altri 50-60 anni".
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infiorata di Opicina, nel week-end workshop per il recupero della Jurijeva hiška a Banne

TriestePrima è in caricamento