rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
La tragedia oltre confine

Incidente mortale sul lavoro a Spalato: deceduta una 50enne italiana

La donna lavorava come impiegata al centro commerciale Kaufland. La sera di mercoled' 14 è rimasta schiacciata da una pressa idraulica per cartone. Notizia in aggirnamento

TRIESTE - Una donna italiana di 50 anni è rimasta vittima di un fatale infortunio mentre lavorava in un supermercato a Spalato, in Croazia. Come riporta dalmacijadanas.hr, la 50enne è rimasta schiacciata dalla pressa idraulica per cartone al centro commerciale Kaufland, dove lavorava come impiegata. E' successo nella tarda serata di mercoledì 14 giugno. Sul posto quindici vigili del fuoco, ma a nulla sono valsi i tentativi di salvarla in tempo. La polizia ha dichiarato che "è stata effettuata un’indagine in collaborazione con il vice procuratore dello Stato competente e l’ispettore competente per la sicurezza sul lavoro dell’Ispettorato dello Stato. Sulla base dell’ordine del vice procuratore dello Stato, sarà eseguita l’autopsia”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente mortale sul lavoro a Spalato: deceduta una 50enne italiana

TriestePrima è in caricamento