Cronaca Altopiano Carsico

Inseguimento transfrontaliero sul Carso: catturato un passeur, passeggeri all'ospedale (FOTO)

Coinvolte altre due auto nell'incidente che si è verificato dopo l'inseguimento di un passeur da parte della Polizia slovena. A bordo dell'auto, oltre a due sospetti migranti irregolari, la moglie e la figlia del passeur

Un inseguimento transfrontaliero ha avuto luogo oggi sulla strada tra Basovizza e Cosina: un'auto guidata da un presunto passeur, con moglie e figlia al seguito e altri due passeggeri, è stata seguita ad alta velocità dalla Polizia Slovena, per poi terminare la corsa in un impatto contro un muretto che avrebbe coinvolto altre due auto. Una di queste avrebbe riportato danni ingenti ma nessuno degli occupanti di queste due vetture sarebbe rimasto ferito. Portate invece al Burlo dal 118 la donna con la bambina e a Cattinara i due trasportati, probabilmente migranti irregolari. Nessuno di loro avrebbe subito ferite gravi. Il passeur si si è poi dileguato nella boscaglia circostante ma è stato rintracciato poco dopo dalla Polizia di Stato. Sul posto anche gli operatori della Squadra Volante, la Polterra e la Polizia Stradale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inseguimento transfrontaliero sul Carso: catturato un passeur, passeggeri all'ospedale (FOTO)

TriestePrima è in caricamento