Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

Internet, banda larga: la Giunta regionale stanzia un milione di euro

In sede di progetto preliminare, affidato alla società informatica regionale Insiel, è stato infatti stimato un costo dell'intervento superiore ai 3,6 milioni già deliberati

La Giunta regionale, su proposta  dell'assessore alle Infrastrutture Mariagrazia Santoro, ha deciso  oggi di stanziare ulteriori 1,1 milioni di euro per completare il  quinto lotto del progetto Ermes, promosso per estendere la banda  larga nelle aree industriali di competenza dei Consorzi e dei  Distretti del Friuli Venezia Giulia.

In sede di progetto preliminare, affidato alla società  informatica regionale Insiel, è stato infatti stimato un costo  dell'intervento superiore ai 3,6 milioni già deliberati. I  maggiori costi sono determinati dall'elevato numero e dalla  dispersione sul territorio degli insediamenti produttivi, oltre  che dalla scarsa disponibilità di spazi liberi per ospitare i  cavi della banda larga, che renderà indispensabile aumentare i  lavori di scavo.

Le opere del quinto lotto riguardano in particolare le aree dei  Consorzi industriali di Tolmezzo e dell'Aussa-Corno, oltre ai  Distretti del Caffè e della Componentistica. Rispetto ai primi  quattro lotti, che sono finanziati con fondi europei, il quinto è  a totale carico del bilancio della Regione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Internet, banda larga: la Giunta regionale stanzia un milione di euro

TriestePrima è in caricamento