menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Interventi riduzione rumore in ferriera, Siderurgica triestina: «Tabella di marcia rispettata»

Siderurgica Triestina: «Dopo il rilascio dell'AIA, subito appaltati i 4 interventi previsti nel breve periodo: 3 sono pienamente realizzati e il più complesso è in realizzazione»

«Rispetto al dettaglio e ai vincoli temporali per la realizzazione degli interventi di mitigazione del rumore imposti a Siderurgica Triestina dalla nuova AIA (rilasciata con decreto 96/AMB del 27 gennaio 2016 e notificata l’1 febbraio 2016), l’azienda ritiene necessario fornire elementi di chiarezza, verificabili da chiunque nell’Allegato B del decreto stesso». 

Lo rileva in una nota Siderurgica Triestina.

«L’AIA - continua la nota -  prevede sia interventi di breve periodo, con verifiche specifiche, sia interventi di medio e lungo periodo da definirsi in funzione del Piano di Zonizzazione Acustica del Comune di Trieste, attualmente  in fase di redazione. Rispetto agli interventi di mitigazione acustica da effettuarsi nel breve periodo, con scadenza prevista per oggi 28 febbraio 2016, su 4 sorgenti di rumore identificate dall’AIA (punto 5.1.2 All. B), si fornisce di seguito il dettaglio e lo stato di avanzamento di ciascuno».

  1. Intervento di mitigazione acustica dell’aspiratore della cokeria

L’AIA prescrive la costruzione di due cabine insonorizzate, sul ventilatore e sul motore. Le cabine sono state realizzate (lavori conclusi il 31/1/2016). In attesa dei rilievi fonometrici di ARPA, Siderurgica Triestina basandosi su rilievi effettuati da un tecnico certificato ai sensi di legge ha già registrato una differenza di rumore ambientale ante/post opera, a conferma dell’efficacia dell’intervento.

  1. Intervento di mitigazione acustica dell’aspiratore dell’altoforno (c.d. Daneco)

L’AIA prescrive la costruzione di una cabina sui ventilatori 1 e 2. Due giorni dopo la notifica del decreto AIA, Siderurgica Triestina ha affidato l’incarico di realizzazione dell’intervento a una ditta specializzata (ordine n 4500111116 del 3/2/2016), con la quale aveva nelle settimane precedenti già concordato l’intervento. In considerazione della complessità della realizzazione e del montaggio delle due cabine [cfr. scheda tecnica], la cui conclusione è prevista entro il 15 aprile p.v., Siderurgica Triestina ha informato le istituzioni chiedendo una proroga (solo per questo intervento) del termine per la realizzazione.

  1. Intervento di mitigazione acustica tramite modifica dello scarico della condensa

L’AIA prescrive una modifica dello scarico. L’intervento è stato realizzato, inserendo dei condensatori sullo scarico condense, che evitano la generazione del “sibilo” al passaggio della condensa.

  1. Intervento di mitigazione acustica tramite riparazione del soffiante n.4 dell’aria calda dell’altoforno.

L’AIA prevedeva la riparazione di un soffiante dell’altoforno, il n.4, che Siderurgica Triestina ha posto fuori servizio (eliminando così del tutto tale sorgente di rumore); al suo posto è stato attivato il soffiante n.1, che – a differenza del soffiante n.4 – è allocato all’interno di un edificio chiuso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Brodo brustolà", antica ricetta della tradizione contadina triestina

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Report Iss, Riccardi: "In Fvg dati da zona gialla"

  • Cronaca

    Draghi approva il nuovo decreto: resta il coprifuoco alle 22

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento