rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Intervista a Giovane Triestino no-Tav Presente in Val di Susa

Relativamente ai fatti in Val di Susa, siamo riusciti a raggiungere telefonicamente Federico, ragazzo triestino che lo scorso week- end era presente in Val di Susa.“Ho trovato una Valle compatta a difendere i propri interessi, il proprio futuro”...

Relativamente ai fatti in Val di Susa, siamo riusciti a raggiungere telefonicamente Federico, ragazzo triestino che lo scorso week- end era presente in Val di Susa.
"Ho trovato una Valle compatta a difendere i propri interessi, il proprio futuro", esordisce il giovane, "sicuramente la situazione non era semplice, ma è stata l'unione, il gruppo, la vera forza del movimento, anche davanti agli scontri che hanno caratterizzato l'inizio dei lavori".
"Il comitato no- tav esiste da parecchi anni, nelle manifestazioni di protesta dei giorni scorsi a Chiomonte era presente gente comune, cittadini normali, non è stata assolutamente una protesta voluta da gruppi estremisti o violenti, come hanno riferito alcuni giornalisti. Certo, la presenza di alcuni movimenti che sono definiti estremisti, anche se poi sarebbe da vedere cosa si intende per "estremismo" in questo contesto", specifica, "ma sono presenti anche gruppi di cattolici, gruppi di ambientalisti, gruppi non violenti e, come ho affermato prima, di cittadini qualsiasi".

Alla domanda sugli scontri, Federico racconta che era evidente fin da subito la supremazia delle forze dell'ordine, che erano presenti con oltre 1500 unità, praticamente un esercito schierato.
"Tengo a sottolineare che non c'è stata alcun arretramento o disgregamento tra le fila dei manifestanti, la causa che portiamo avanti la sosterremo fino alla fine, ma è ovvio che quando ci siam trovati davanti al lancio di lacrimogeni, non era possibile resistere per molto tempo".
Lla situazione in Val di Susa rimane elettrica, soprattutto in vista della manifestazione nazionale di domenica, sperando, ovviamente, che non ci sia spazio per l'uso della forza, da entrambe le parti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intervista a Giovane Triestino no-Tav Presente in Val di Susa

TriestePrima è in caricamento