Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Iron Maiden: cancellati i concerti a Trieste, Firenze e Milano

Riportiamo il testo riportato sulla pagina "Iron Maiden - Italy and Glory"

«Purtroppo, dobbiamo darvi una notizia che non avremmo mai voluto dare. È con immenso dispiacere che dobbiamo annunciarvi che gli Iron Maiden hanno cancellato i prossimi concerti italiani di Firenze, Milano e Trieste a causa della scarsa prevendita.
Solamente poche centinaia di biglietti sarebbero state vendute per i concerti di Milano e Trieste, e meno di 2000 per Firenze.
Che la data di Trieste non stesse vendendo bene l'avevamo previsto, ma nessuno si aspettava un risultato così misero.
E a niente è servito annunciare i Rhapsody of Fire come special guests per vendere qualche tagliando in più».

«D' altronde, un ritorno così presto in un mercato del genere non è stata una mossa saggia, ma il risultato finale è veramente deludente.
A quanto pare, anche Milano e Firenze hanno fatto malissimo, un record negativo per gli Iron Maiden (e in generale per una band che riempie stadi)».

«Purtroppo, dobbiamo anche annunciarvi che il Legacy of the beast tour sarà l'ultimo tour degli Iron Maiden. Ripensandoci, un titolo così non poteva altro che significare un addio alle scene, e non è strano che la band non abbia detto niente prima di ora, in quanto non volevano cavalcare l'onda dei gruppi che annunciano tour di addio solo per vendere più biglietti.
In effetti, in questo caso sarebbe servito.
La speranza è comunque l'ultima a morire, in quanto nel post viene lasciato intendere che comunque gli Iron Maiden torneranno in Italia almeno un'altra volta.
È una magra consolazione, ma dobbiamo accontentarci. Tutte le informazioni sui rimborsi verranno rilasciate nei prossimi giorni, ma stando a quanto dice il sito di Live Nation riguardo ai concerti cancellati, è bene leggere la prima lettera di ogni paragrafo di questo post per essere sicuri di non esserci cascati anche quest'anno».

Per chi non se ne fosse accordo, quest’anno Pasqua ha combaciato con l’1 aprile e questo - confermato anche dal vicesindaco e assessore ai grandi eventi Pierpaolo Roberti - è pesce d’aprile. Quindi nessuna paura, i fan potranno assistere al concerto di piazza Unitá previsto per il prossimo 17 luglio.

BEEEFC7D-BBDE-4D4B-B9EF-9CB29022B48D-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Iron Maiden: cancellati i concerti a Trieste, Firenze e Milano

TriestePrima è in caricamento