Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Isola ecologica fantasma di Via Toti: colpa del Mago Houdini o grave disorganizzazione?

La denuncia del consigliere circoscrizionale Roberto Dubs

Molti cittadini si stanno chiedendo cosa stanno facendo con i cassonetti in Largo Barriera. In Via Toti ad esempio, è stato prima installato il supporto per i bottini dell'umido ed allestita la relativa isola ecologica poi, circa un mese dopo, sono spariti nel nulla tutti i cassonetti di quel l'isola ecologica lasciando piantata nell'asfalto la struttura metallica che sorreggeva i bottini. ( allego foto ) .

Escludendo l'intervento del mago Houdini e di altre forze soprannaturali credo ci sia qualche serio problema di programmazione degli interventi di posizionamento dei cassonetti per la differenziata oltre che alle note ed evidenti lacune nell'organizzazione della raccolta dei rifiuti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Isola ecologica fantasma di Via Toti: colpa del Mago Houdini o grave disorganizzazione?

TriestePrima è in caricamento