Coronavirus, un decesso e altri cinque casi all'ITIS

Morto un anziano residente nella casa di riposo. Positivi tre anziani della residenza Stella Alpina e due operatori della residenza Ciclamino già in isolamento a casa da alcuni giorni.

Un anziano, ospite dell'ITIS, è morto. L'annuncio è stato dato in un comunicato stampa redatto dalla stessa struttura: "Purtroppo, addolorati, informiamo che a causa dell'infezione da Covid-19 è venuto a mancare un nostro anziano residente. L'intera comunità ITIS si stringe attorno alla famiglia esprimendo il più sentito e profondo cordoglio".

"L'Azienda sanitaria ci ha inoltre comunicato nella giornata odierna - si legge nella nota - che sono risultati positivi al Covid-19 tre anziani della residenza Stella Alpina e due operatori della residenza Ciclamino già in isolamento a casa da alcuni giorni. Complessivamente i positivi salgono a 6. I familiari direttamente interessati dalle situazioni a rischio o conclamate di infezione in cui si trovano i loro cari sono prontamente informati. Tutti i familiari dei residenti in ITIS sono giornalmente informati, attraverso i canali di comunicazione interna dell'Ente, in merito all'evoluzione generale della situazione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, due casi all'ITIS: scatta la procedura di isolamento

“E' un momento molto difficile per tutti; siamo vicini soprattutto ai nostri anziani residenti, alle loro famiglie e a tutti i nostri operatori, consapevoli – spiega Aldo Pahor, presidente dell'ITIS – che nei prossimi giorni saremo tutti messi alla prova emotivamente, con sentimenti e notizie buone che si alterneranno a quelle meno buone ma dobbiamo rimanere forti e uniti”. “Ogni giorno, coadiuvati dai medici ASUGI prontamente intervenuti e dallo staff di MMG degli ambulatori aziendali, i nostri operatori – prosegue Pahor - assistono professionalmente, con grande umanità e spirito di sacrificio tutti gli anziani residenti, nel migliore modo possibile e segnalando tempestivamente all'autorità sanitaria le situazioni febbrili. Casi di febbre in Itis, anche importanti, ci sono sempre durante tutto il periodo dell'anno ma le circostanze impongono una particolare attenzione e un dedicato loro monitoraggio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigile del fuoco con la passione per i motori perde la vita in un terribile incidente

  • Tragedia in un fondo edile di via D'Alviano: muore schiacciato da un camion in manovra

  • Investita sulle strisce: 55enne in rianimazione

  • Violento nubifragio sulla città, ai Vigili del fuoco raffica di richieste d'aiuto

  • Soccorrono un giovane di 21 anni, operatori del 118 aggrediti con pugni e sputi

  • A Pordenone attivo il Corso di Laurea Magistrale di Ingegneria con occupazione immediata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento