menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'Itis condanna le parole di Ussai: "Non siamo al collasso"

La struttura di via Pascoli a Trieste era stata oggetto di dure critiche da parte del consigliere regionale del Movimento Cinque Stelle Andrea Ussai. Il presidente Aldo Pahor: "In 200 anni di storia abbiamo attraversato momenti anche più difficili. Non sarà la pandemia a farlo collassare"

L'Itis non ci sta e passa al contrattacco. Dopo le dichiarazioni del consigliere del Movimento Cinque Stelle Andrea Ussai che nella giornata di ieri aveva parlato di una struttura "al limite del collasso", la direzione dello storico istituto rimanda le accuse al mittente. "ITIS non è disumano - scrive il presidente Aldo Pahor - e ITIS non è al limite del collasso. Operiamo instancabilmente da sette settimane per contenere il contagio per ospiti ed operatori". 

Le residenze per anziani

Il tema delle residenze per anziani è scottante in questo periodo. Dopo il "caso" de La Primula di via Molino a vento e di altre strutture in Friuli Venezia Giulia - dove al loro interno sarebbero stati riscontrati diversi casi di CoViD-19 - il dibattito si è diffuso a macchia d'olio un po' dappertutto, coinvolgendo anche e soprattutto la politica. "Enormi sforzi umani, organizzativi e non ultimo economici sono stati e continuano a essere messi in campo - continua Pahor-. Non siamo riusciti a tenere il coronavirus fuori dalla nostra comunità e questa è la nostra sconfitta, ma abbiamo intrapreso tutte le azioni possibili per affrontare quest'emergenza". 

"Mancano mascherine, camici e guanti", l'appello dell'Itis

In 200 anni non sarà questa pandemia a farci collassare

Le molte attestazioni di stima e, non ultima, la grande risposta della città di Trieste all'appello lanciato proprio dalla struttura un paio di settimane fa perché a corto di dispositivi sanitari come camici, mascherine e molto altro, confermerebbero, secondo Itis, "l'umanità" che si respira nella residenza di via Pascoli. "In 200 anni di storia - conclude il direttore - Itis ha attraversato momenti anche più difficili di questo. Non è e non sarà questa pandemia a farlo collassare.  Dispiace che prima di rilasciare dichiarazioni non veniamo interpellati, tuttavia comprendiamo perfettamente il senso di tali azioni". 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Cosa non regalare mai per la Festa della mamma e perché

social

"Buon viaggio 'doc'": l'ultimo saluto di Manuel al medico che gli salvò la vita

social

Festa della mamma: consigli e idee regalo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento