Malore in acqua al Pedocin, morto bagnante di 56 anni

Il fatto è avvenuto verso le 17 di oggi 18 settembre al celebre stabilimento La Lanterna di molo Fratelli Bandiera

Una persona di 56 anni è morta a causa di un malore che l'ha colta mentre stava nuotando nello specchio d'acqua davanti al Pedocin. Il tragico episodio è avvenuto verso le 17 di oggi 18 settembre. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che, dopo il primo soccorso prestato dai bagnini dello stabilimento, non hanno potuto far altro che constatare il decesso. All'intervento si sono aggiunti anche i Vigili del fuoco, la Guardia costiera e i carabinieri. Sembra che la persona frequentasse abitualmente lo stabilimento. Dopo essersi sentito male l'uomo è stato portato a riva (dalla parte delle donne). 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale davanti al Red Baron: deceduta una ragazza di 22 anni

  • Il ricordo di Sara, vittima della strada a soli 22 anni: "Un'anima pura"

  • Coronavirus: 334 nuovi casi di cui 141 a Trieste, 3 decessi in Fvg

  • Coronavirus: in Fvg 468 nuovi casi e cinque morti

  • Nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi dopo le 18, stop alle palestre

  • Piazza Libertà blindata: raffica di scontri tra manifestanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento