Cronaca

La “lezione” di Bora di Miss Claire fa il pieno di “like”

Sei accorgimenti per gestire questo amato e odiato fenomeno naturale, consigliati da un fortunato post, che ha registrato al momento 2600 "like"

La pagina Facebook Miss Claire, che si occupa di viaggi, cibo e artigianato nella Mitteleuropa, ha postato un'accattivante lista di regole per gestire al meglio la Bora. Pubblichiamo integralmente i sei accorgimenti consigliati sul fortunato post, che ha registrato al momento 2600 "like" e che aiuterà i meno esperti a gestire questo amato e odiato fenomeno naturale:

1) Se è una giornata di pioggia, non utilizzare l'ombrello ti durerà integro fino al primo bottino dell'immondizia, dove sarai costretto a depositarlo insieme a ad un'altro gruppo di suoi simili;
2) Non pensare di indossare un cappello, rimarrà al suo posto, giusto il tempo di mettere il piede fuori dal portone di casa;
3) Se sei una donna non azzardarti ad indossare una gonna, nemmeno nelle giornate di leggera brezza, perchè potrebbe aumentare l'intensità e ti troveresti costretta a comprare un paio di pantaloni nel primo negozio d'abbigliamento cittadino (sempre che tu non voglia fare la controfigura di Marilyn Monroe in "Quando la moglie è in vacanza" );
4) Vuoi buttare i soldi? Prenota il parrucchiere per la messa in piega del secolo;
5) Attenzione a posteggiare la macchina vicino alla riva del mare, specialmente nelle giornate gelide d'inverno, potresti rimanere bloccato sino al disgelo;
6) Non pensare di imitare l'aborigeno locale, in avventurose passeggiate sul Molo Audace, il risultato potrebbe essere solamente una doccia salata e le risatine, di chi come me, rimane rifugiato in macchina a filmare l'astuzia di questi soggetti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La “lezione” di Bora di Miss Claire fa il pieno di “like”

TriestePrima è in caricamento