Rischio affondamento / Isontino

Maxi emergenza in mare: la motonave Audace imbarca acqua, 80 persone soccorse

E' stato attivato il protocollo maxi emergenza e stanno intervenendo sul posto la capitaneria di porto, i vigili del fuoco e la guardia di finanza

GRADO - E' a rischio affondamento la motonave Audace, che sta imbarcando acqua al largo delle acque di Grado. A bordo c'erano un'ottantina di persone: 76 passeggeri e quattro persone dell'equipaggio, ma la capitaneria conferma che tutti gli occupanti sono già stati portati dalle zattere di salvataggio ai mezzi di soccorso e poi sbarcati al porto di Grado alle 15:30. La motonave è stata portata a Porto Nogaro. Le persone stanno bene e non ci sono feriti. Dopo l'attivazione del protocollo di maxi emergenza sono intervenuti sul posto la capitaneria di porto, i vigili del fuoco e la guardia di finanza. Le operazioni sono state coordinate dal centro di soccorso della guardia costiera di Trieste e sono stati inviati a circa 5 miglia dalla costa mezzi navali e un aeromobile della guardia costiera. Vigili del fuoco sul posto con elicottero Drago, imbarcazioni, sommozzatori. La motonave stava viaggiando sulla rotta da Grado a Trieste e ha iniziato ad affondare dalla parte della prua. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi emergenza in mare: la motonave Audace imbarca acqua, 80 persone soccorse
TriestePrima è in caricamento