menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

“La notte dei classici”, edizione boom: Petrarca preso d’assalto dagli studenti (FOTO)

Migliaia di studenti hanno preso parte all’edizione annuale de “La notte dei classici”. Eventi, concerti, teatro e conferenze dalle 18 fino a notte inoltrata. Affollati tutti gli appuntamenti. Ragazze e ragazzi vestiti eleganti

Edizione 2016 de “La notte dei classici” da ricordare quella andate in scena venerdì sera al liceo Petrarca, preso letteralmente d’assalto dai studenti (di tutte le scuole superiori cittadine) nonché da numerosi adulti.

Conferenze, eventi, recite e concerti sono stati proposti nelle diverse aule dell’istituto e tutti hanno fatto registrare il sold-out, per la soddisfazione degli organizzatori, spesso gli stessi studenti.

Presente anche la presidente della Provincia Maria Teresa Bassa Poropat che ha affermato «come sempre è un’iniziativa bellissima. Ho assistito ad un interessantissimo incontro dibattito sulla retorica e sulla libertà. Non solo da presidente della Provincia, ma anche da ex petrarchina mi trovo a casa qualche anno dopo. Tutti bravissimi, in quanto è stato affrontato un tema quanto mai attuale con grande professionalità e con argomentazioni senza dubbio di qualità. Anche per gli ingenti investimenti sulle scuole superiori fatti in questi 10 anni di doppio mandato, mi sento particolarmente soddisfatta per la buona riuscita dell’evento». 

15gen16.Lanottedeiclassici(FotoLucaMarsi)43

Presente anche il sindaco Roberto Cosolini e la vicesindaca Fabiana Martini che riferisce «per me, ex petrarchina (così come il sindaco, la stessa presidente della Provincia, l’assessore Famulari, l’assessore Grim,  l’assessore Tassinari) è una grande soddisfazione constatare con mano la buona riuscita dell’evento. Siamo tanti in Giunta comunale che dobbiamo gratitudine a questa scuola per l’ottima formazione ricevuta. E’ un momento quanto mai opportuno per far capire che il liceo classico è quanto mai attuale e come ha affermato il sindaco è una straordinaria scuola di formazione civile. Non di meno è importante esprimere la gratitudine che tutti noi dobbiamo a questa scuola ma in generale all’esperienza del liceo che oltre ad averci fatto passare 5 bellissimi anni, ci ha consegnato degli strumenti di cui tuttora ci avvalliamo per leggere la realtà».

La professoressa Monica Visintin, referente dell’edizione 2016 de “La notte dei classici” al liceo Petrarca spiega che  «questo evento si svolge contemporaneamente in tutta Italia in ben 235 licei classici italiani. E’ un evento importante in quanto si sente l’esigenza di rimettere al centro l’importanza della cultura italiana, un po’ trascurata negli ultimi anni. Siamo partiti lo scorso anno con mezzi che nessuno si aspettava, in particolare forte presenza sui social network, elemento che ha contribuito al grande successo dell’edizione 2016. Uno dei nostri obiettivi era quello di far partecipare alla serata anche ragazzi di altri istituti, non necessariamente classici, e devo dire che questo obiettivo è stato pienamente raggiunto vista l’affluenza».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Appartamento piccolo? I segreti per farlo sembrare più grande

Alimentazione

Utensili e stampi da forno in silicone: rischi per la salute

social

Il Monviso fotografato da 270 chilometri: la foto è subito virale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Veicoli Commerciali

    Mezzi pesanti: regole e limiti di velocità

  • Scuola

    Metodo di studio: i consigli per memorizzare in poco tempo

Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento