Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

La "notte dei maturandi" torna a Trieste: 13 ragazzi all'ospedale

Dal 118: «Un disastro: un numero imprecisato di interventi sul posto». Circa 4000 ragazzi e ragazze giunti da tutta la regione

Foto Alex Scarcella

La scorsa notte a Trieste, in particolare alla discoteca Cantera di Sistiana, si sono radunati in circa 4000 studenti delle scuole superiori della città, ma anche da Udine, Pordenone e Gorizia: infatti ieri era la cosiddetta "notte dei maturandi". Erano almeno 10 anni che il capoluogo giuliano non veniva scelto per questo evento; gli anni precedenti le discoteche prescelte erano a Lignano: Mirò, Kursaal e Casomai.

Come prevedibile, il bollettino etilico della serata ha fatto registrare livelli altissimi. E altissimo è stato il numero di interventi degli operatori sanitari sul posto. Dalla sala operativa del 118 esordiscono con un «disastro», per poi spiegarci: «Ben 13 sono stati ospedalizzati (a Cattinara) perchè le loro condizioni erano preoccupanti». Altri 7 sembra siano stati trasportati a Monfalcone.

Tredici su 4000 circa non è un numero così allarmante, si potrebbe pensare, ma quelli erano solo i casi gravi che necessitavano di una struttura ospedaliera, «abbiamo compiuto un numero imprecisato (enorme, ndr) di interventi sul posto», concludono dal 118.

Insomma una festa per molti, una notte da dimenticare per altri.

Da segnalare che gli operatori del 118 sono riusciti a svolgere il loro lavoro, nonostante le difficoltà dovute al "traffico" di pullman e altri veicoli che, nonostante i mezzi di soccorso avessero le sirene accese, non sembravano intuire l'urgenza.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La "notte dei maturandi" torna a Trieste: 13 ragazzi all'ospedale

TriestePrima è in caricamento