"La settimana dei motori - Trieste-Opicina": tutte le modifiche alla viabilità

Tutti i divieti per la fase conclusiva de "La settimana dei motori" che in questo fine settimana vedrà concretizzarsi il "clou" delle preannunciate manifestazioni motoristiche

Una serie di divieti di transito e di sosta saranno disposti nei prossimi giorni dal Comune di Trieste in diverse zone della città e del territorio fra venerdì 31 marzo e domenica 2 aprile, in concomitanza della fase conclusiva de “La settimana dei motori” che proprio in questo fine settimana vedrà concretizzarsi il “clou” delle preannunciate manifestazioni motoristiche comprendenti la “Trieste-Opicina Historic 2017”, “La Salita dei Campioni Trieste-Opicina” - accompagnata pure da alcuni “interventi” dall'alto di aeroplani d'epoca e parapendii - e i correlati “Festeggiamenti a Opicina”, eventi tutti coordinati e co-organizzati dallo stesso Comune.

In tal senso divieti di sosta e fermata per tutti i veicoli saranno istituiti nelle seguenti località: - in piazza della Borsa, nell'intera giornata di venerdì 31 marzo, dalle ore 0 alle 24, sullo spazio di fermata adibito a piazzola di carico/scarico merci (lato piazza);

- in via Fabio Severo, dalle ore 0 di venerdì 31 marzo alle ore 16 di domenica 2 aprile nel tratto compreso il n. 23 e via Papiniano (lato numeri civici dispari); e ancora, nella stessa via Fabio Severo, dalle ore 0 alle 24 di venerdì 31 marzo nel tratto compreso tra Foro Ulpiano e via Cicerone (lato numeri civici dispari); dalle ore 0 alle 24 di sabato 1 aprile nel tratto tra Foro Ulpiano e piazza Dalmazia (lato numeri civici dispari); nonché dalle ore 0 alle 17 di domenica 2 aprile nel tratto tra Foro Ulpiano e piazza Dalmazia (ambo i lati);

- in piazzale Monte Re a Opicina, dalle ore 7 di venerdì 31 alle ore 22 di sabato 1;

- nell’intera area di parcheggio di via di Prosecco 12, dalle ore 0 alle 22 di sabato 1 aprile;

- in via Nazionale e Strada per Vienna, dalle ore 7 alle 22 di sabato 1 aprile nell'intero tratto compreso tra via Carsia e Strada per Basovizza (ambo i lati);

- sull’intero piazzale di parcheggio sito presso l’Obelisco di Opicina, dalle ore 0 alle 24 di domenica 2 aprile;

- in viale al Cacciatore, dalle ore 8 alle 16 di sabato 1 aprile nel tratto compreso tra via Pindemonte e il “primo tornante” sul lato destro a salire.

È inoltre disposto il divieto di transito per tutti i veicoli nelle seguenti vie:

- in viale al Cacciatore, nella sola giornata di sabato 1 aprile, dalle ore 13 alle 15.30 (e comunque fino al termine della manifestazione) nel tratto compreso tra via Pindemonte e via Marchesetti;

- nel borgo di Opicina, nella sola giornata di sabato 1 aprile, dalle ore 17 alle 22, in via Nazionale nel tratto compreso tra via Carsia e la rotatoria tra via di Prosecco, via Nazionale e Strada per Vienna; in Strada per Vienna nel tratto tra la stessa rotatoria e il n. 31 nei pressi dell’intersezione con Strada per Basovizza; in via di Prosecco nel tratto tra la rotonda e l’incrocio con via Doberdò presso la chiesa di San Bartolomeo (sia sulla carreggiata principale che su quella secondaria laterale); in via della Vena tra via dei Frassini e via Nazionale; in via Bartol tra Strada per Vienna e via di Prosecco; in via di Conconello tra via del Ricreatorio e via Nazionale;

- sull’asse viario via Fabio Severo – via Alfonso Valerio – Strada Nuova per Opicina - via Nazionale, nella sola giornata di domenica 2 aprile, dalle ore 9 alle 15, nel tratto compreso tra piazza Dalmazia e il “quadrivio di Opicina”-S.P. n. 35, nonché su tutte le vie afferenti al medesimo asse viario nei tratti compresi tra lo stesso e la prima intersezione utile. Una deroga al suddetto divieto di transito sarà applicata esclusivamente sulle vie afferenti all’asse viario principale sopracitato a favore dei veicoli ivi presenti o dei frontisti che potranno transitare in doppio senso di marcia (ancorchè non già esistente) fino alla prima intersezione utile, dando la precedenza per immettersi sulla viabilità ordinaria aperta al libero transito.

È stato disposto infine, dalle ore 7 di venerdì 31 marzo alle ore 24 di sabato 1 aprile (e comunque fino al termine della manifestazione), lo spostamento della fermata bus della Trieste Trasporti da Piazzale Monte Re (a Opicina) alla posizione antistante il n. 43/A di via Nazionale.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trieste usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Come lavare i cuscini in modo corretto, consigli utili

  • Pomodori secchi, proprietà benefiche e preparazione in casa

  • Usi e benefici della lavanda, come coltivare la pianta dal profumo incantevole

I più letti della settimana

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Schianto mortale a Sant'Andrea: 54enne perde la vita

  • Ristoranti di pesce nel mirino, 55 mila euro di multe, nove denunce e cinque chiusure

  • Quattrocento posti per diventare operatore socio sanitario, al via i corsi gratuiti

  • Polli: "Non fuggono dalla guerra, sono palestrati", ma è una foto del cantante Tequila Taze

  • Come lavare i cuscini in modo corretto, consigli utili

Torna su
TriestePrima è in caricamento