Al via i laboratori artistici gratuiti con Lilt per la salute del corpo e dell'anima

I laboratori esperienziali si terranno a partire da lunedì 21 settembre. L'attività, sostenuta dal Comune di Trieste, punta alla salvaguardia della salute che passa per l'armonia interiore e l'espressione creativa

Laboratori gratuiti dedicati alle arti in genere per un globale benessere psicofisico nei tempi difficili che tutti stiamo vivendo: è l'iniziativa presentata oggi, promossa da Lilt e sostenuta dal Comune di Trieste. In un periodo in cui sono emersi gravi traumi nella popolazione a causa dell’emergenza Covid-19 e delle sue conseguenze, sono quanto mai importanti interventi esperienziali di benessere, strutturati per elaborare le emozioni, aprirsi alla gioia e serenità, favorire la resilienza.

L'importanza del benessere psicofisico

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità la salute infatti è “uno stato di completo benessere fisico, mentale e sociale e non solamente l’assenza di malattia o infermità”. Sulla base di questi presupposti Lilt Trieste e Assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Trieste hanno organizzato una serie di Laboratori esperienziali delle Arti e delle Emozioni. Con la guida di diversi professionisti, l’arte e le emozioni potranno incontrarsi in modo informale, per dar modo ai partecipanti di manifestare la loro sensibilità, emotività e vena artistica. 

La conferenza stampa

Alla conferenza stampa di presentazione, svoltasi oggi (martedì 8 settembre) nella sala giunta del Comune di Trieste, sono intervenuti i vertici della Lilt Trieste con la presidente Bruna Scaggiante e la vicepresidente Sandra Dudine nonché gli assessori alle Pari opportunità e al Volontariato Elisa Lodi e Lorenzo Giorgi, che hanno evidenziato il valore di un’iniziativa assai innovativa per la nostra città, che parte come progetto pilota e che speriamo rappresenti una start up da sviluppare in futuro, per aiutare le persone a superare le paure e le incertezze di questi tempi, a vivere meglio la loro vita e a rafforzare le loro abilità innate. Ribadita anche volontà dell’Amministrazione comunale di essere al fianco di chi dona il proprio tempo e qualcosa di sé stesso per gli altri.

I laboratori esperienziali si terranno a partire da lunedì 21 settembre e fino alla fine di novembre nella sala Apollonio di Palazzo Vivante, largo Papa Giovanni XXIII, 7 –Trieste, grazie alla collaborazione con L’Opera dei Figli del Popolo. Non mancherà un evento finale, con Tavola Rotonda sul tema: “Strumenti e azioni per il benessere globale del singolo e della società. Report di una esperienza di laboratori delle Arti e delle Emozioni” dove in un confronto con esperti verranno proposti i lavori realizzati e si parlerà dell’esperienza fatta. 

I laboratori

Emozion-abile, laboratorio delle Emozioni con Ernestina Cariello, psicologa e psicoterapeuta;

Mandal-arte, laboratorio di mandala con Francesca Valentina Salcioli, arte-terapeuta, naturopata e counsellor;

Restaur-arti, laboratorio di restauro creativo con Viviana Deffar, Donatella Russo Cirillo e Erika Cerkvenik;

Emozion-arti, laboratorio-incontro per vivere l’arte e le emozioni con il Maestro Paolo Cervi Kervisher;

Talent-arti, laboratorio per esprimere i talenti con Paolo Vascotto, counsellor e coach.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La partecipazione è gratuita e aperta a tutti con prenotazione e iscrizione fino all’esaurimento dei posti disponibili. Il numero di posti è limitato nel rispetto dei protocolli sanitari anti coronavirus: 10 posti per ciascun laboratorio, una ventina per l’incontro con Paolo Cervi Kervisher. Verranno considerate le iscrizioni in ordine cronologico di domanda. Per informazioni e iscrizioni: info@legatumoritrieste.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Slovenia blocca i viaggi all'estero

  • Visite Rsa e accesso ai teatri e cinema: ecco la nuova ordinanza di Fedriga

  • Stretta in Slovenia, è lockdown a metà: paese diviso in zone

  • "Un caro saluto a tutti i negazionisti": il selfie dalla Terapia intensiva di Cattinara

  • Coronavirus, in Fvg 165 nuovi contagi e un decesso

  • Focolaio in casa di cura ad Aurisina: 18 positivi a Pineta del Carso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento