menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto del furto del 18 febbraio 2016 al "Vizi & Sfizi"

foto del furto del 18 febbraio 2016 al "Vizi & Sfizi"

Ladri a San Giacomo: torna la solidarietà dei gruppi triestini "Nimvdm" e "Te son de Trieste se..."

Alla notizia da noi divulgata dei due furti in due settimane, i gruppi guidati da Alberto Kostoris e Max Tramontini hanno subito organizzato un'iniziativa a favore dei gestori del "Vizi & Sfizi" di San Giacomo: appuntamento sabato 12 marzo alle 18

La solidarietà dei triestini torna in campo per aiutare Larissa, la 26enne titolare del bar "Vizi & Sfizi" di via San Giacomo in Monte "visitato" dai ladri due volte in due settimane. Letta la nostra notizia, Max Tramontini (amministratore del gruppo Facebook più numeroso della città, "Te son de Trieste se...") e Alberto Kostoris (amministratore e leader del gruppo "Nimdvm") hanno subito deciso di organizzare un evento benefico in supporto alla giovane titolare.

L'iniziativa segue il grande successo registrato a gennaio dell'anno scorso per il bar/tabacchi di viale Terza Armata Hic Habitat Felicitas (la cui titolare Giusy era stata derubata due volte dai ladri), quando i gruppi avevano raccolto circa 4 mila euro, e quella per la famiglia con la casa infestata dai topi, con la consegna alla Camiceria Bisi di circa 3 mila euro e generi vari.

L'appuntamento è per sabato 12 marzo alle 18 presso il bar "Vizi & Sfizi" per un aperitivo solidale: Larissa ha già spiegato che i soldi di certo verranno utilizzati per installare un sistema dall'allarme al locale.

Questo il messaggio di Alberto Kostoris al suo gruppo: «Ok ragazzi, c'è di nuovo bisogno di tutti noi. Una nostra amica Larissa titolare del Bar Vizi e Sfizi di via San Giacomo in Monte n. 18 ha subito il secondo furto in locale in 15 giorni, ed è comprensibilmente disperata. Noi, novelli Roby Nuud, abbiamo deciso di dare un segnale di solidarietà. Quindi sabato alle 18 ci troviamo tutti là a berci un aperitivo insieme, abbracciare la nostra amica e darle l'aiuto che possiamo. Più saremo, più grande sarà l'aiuto. Quindi sabato invece di andare a bere l'aperitivo al solito bar ci troviamo tutti in via San Giacomo in Monte, a farci un pò del bene. Vi aspetto. Grazie a Max Tramontini ed Emanuele Esposito con cui in tempo relae abbiamo organizzato la cosa. Vi aspetto. Namastè».

Questo il messaggio di Max Tramontini al suo gruppo: «"Lavoro 15 ore al giorno per poi vedermi portare via tutto". Secondo furto subido in meno de un mese. Assieme a NIMDVM Ndeinmonadevostramare sto sabato organizzemo un apertivo/rebechin tutti insieme per darghe una man a Larissa. Una specie de Roby Nuud dei giorni d'oggi. Tutti insieme per bever 1 spritz, far 4 ciacole e far sentir la nostra amica meno "sola contro sti delinquenti". Grazie ad Alberto Kostoris ed Emanuele Esposito».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Brodo brustolà", antica ricetta della tradizione contadina triestina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento