rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
L'ennesimo latitante / Duino-Aurisina

Viola il divieto di ritorno più volte: arrestata due anni dopo

La donna aveva ricevuto il provvedimento per furto ed era stata condannata dal Tribunale di Ravenna. La Polizia l'ha identificata e arrestata nell'ambito dei controlli di retrovalico

Dopo aver commesso furto aveva ricevuto un foglio di via, violando poi l'obbligo più volte. I fatti erano successi nella provincia di Ravenna nel 2020, poi la 33enne di origine rumena aveva fatto perdere le tracce. La polizia l'ha arrestata lo scorso 12 dicembre durante i controlli al confine. mentre cercava di lasciare il territorio nazionale poiché era destinataria di un provvedimento di carcerazione per la pena definitiva di un mese. E' stato il personale del commissariato di Duino a identificarla, dopo aver controllato gli occupanti di un Volkswagen Transporter con targa francese sulla A4 in località Duino, in direzione del confine. La donna è stata quindi portata in carcere al Coroneo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viola il divieto di ritorno più volte: arrestata due anni dopo

TriestePrima è in caricamento