Latitante arrestata a Duino: doveva scontare 5 anni per furto aggravato

La giovane di 24 anni stava attraversando il confine a bordo di un'auto quando è stata individuata dalla Polizia di frontiera

Era destinataria di un recente ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Roma: è finita in manette questa notte a Duino. Si tratta di una 24enne cittadina romena, F.M.L. le iniziali, identificata e arrestata da una pattuglia del Settore Polizia di Frontiera di Trieste. La donna deve espiare una pena residua di cinque anni di reclusione per furto aggravato e rapina in concorso e per la violazione di misure di prevenzione. La giovane, che viaggiava a bordo di un’autovettura, unitamente ad altri connazionali, si trova ora nel carcere locale di via del Coroneo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Potrebbe interessarti

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Come lavare i cuscini in modo corretto, consigli utili

  • Pomodori secchi, proprietà benefiche e preparazione in casa

  • Usi e benefici della lavanda, come coltivare la pianta dal profumo incantevole

I più letti della settimana

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Schianto mortale a Sant'Andrea: 54enne perde la vita

  • Ristoranti di pesce nel mirino, 55 mila euro di multe, nove denunce e cinque chiusure

  • Quattrocento posti per diventare operatore socio sanitario, al via i corsi gratuiti

  • Polli: "Non fuggono dalla guerra, sono palestrati", ma è una foto del cantante Tequila Taze

  • Come lavare i cuscini in modo corretto, consigli utili

Torna su
TriestePrima è in caricamento