Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca

Latitante da 12 anni "beccata" a Duino: arrestata 26enne per furto

La donna viaggiava in compagnia ei genitori ed è stata rintracciata dalla Polizia di Stato nell'area di servizio di Duino Nord

Ieri sera la Polizia di Stato ha dato esecuzione a un ordine di carcerazione emesso nel 2011 dal Tribunale dei Minorenni di Venezia nei confronti una cittadina italiana nata nel 1995 a San Vito al Tagliamento. La donna viaggiava a bordo di un’autovettura con i genitori, cittadini macedoni, ed erano diretti nella Bergamasca, dove risiedono. I tre sono stati fermati e identificati da personale della Squadra Volante del Commissariato di P.S. di Duino Aurisina nell’area di servizio di Duino Nord, lungo il raccordo autostradale in direzione Venezia.

Dagli accertamenti effettuati in banca dati è emerso questo rintraccio dovendo la donna espiare la pena di 11 mesi e 26 giorni di reclusione per un furto accaduto a Rovigo nel 2009. Accompagnata in Ufficio, dopo le formalità di rito, è stata arrestata e accompagnata presso la Casa circondariale di Trieste a disposizione della locale Procura della Repubblica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Latitante da 12 anni "beccata" a Duino: arrestata 26enne per furto

TriestePrima è in caricamento