menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Condannato per estorsione, in manette giovane latitante

Sulle spalle del giovane cittadino di origine romena pendeva un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Venezia. Stava viaggiando a bordo di un furgone proveniente dalla Spagna e diretto in Slovenia

Un 24enne di origine romena è stato arrestato la notte tra il 30 e il 31 gennaio nei pressi dell'ex valico di Fernetti, in provincia di Trieste. Il giovane era stato condannato ad una pena di un anno e sei mesi di reclusione per il reato di estorsione. Il provvedimento era stato emesso dalla Procura della Repubblica di Venezia.  

I fatti  

Il cittadino romeno (I.B. le sue iniziali) stava viaggiando a bordo di un furgone proveniente dalla Spagna e diretto in Slovenia quando, a seguito dei normali controlli del territorio che impiegano le forze di polizia triestine, è stato fermato dagli uomini del Commissariato della Polizia di Stato di Duino Aurisina/Devin Nabrezina. 

A seguito dell'identificazione delle persone a bordo del mezzo, è risultato esserci un provvedimento di rintraccio a carico del giovane che è stato condotto al carcere di via Coroneo a Trieste. L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, resta a disposizione dell'autorità giudiziaria. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

'Enoteche d'Italia': la guida del Gambero Rosso premia anche Trieste

social

Nasa: arriva la prima foto panoramica di Marte

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento