Cronaca Galleria Fernetti

Rapina e lesioni personali: latitante dal 2012 arrestato mentre torna in Italia

È stato identificato durante le consuete attività di retrovalico mirate alla repressione e prevenzione della criminalità transfrontaliera

Un cittadino romeno di 36 anni, N.A., è stato arrestato nel fine settimana in località Fernetti dagli agenti della IV Zona Polizia – Settore di Trieste. L’uomo, in arrivo dalla Slovenia a bordo di un autobus romeno, era destinatario di un ordine di carcerazione emesso nel 2012 dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Lanciano. N.A. deve, infatti, scontare una condanna definitiva di tre anni e un mese di reclusione per i reati di rapina e lesione personale commessi in provincia di Chieti. Ora si trova nel locale carcere di via del Coroneo a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

È stato identificato durante le consuete attività di retrovalico mirate alla repressione e prevenzione della criminalità transfrontaliera.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina e lesioni personali: latitante dal 2012 arrestato mentre torna in Italia

TriestePrima è in caricamento