menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Latitante da nove mesi: arrestato a Basovizza

Doveva scontare ancora 4 mesi per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina

Latitante da gennaio, viene rintracciato a Basovizza dalla Polizia. Si tratta di S.P., nato nel 1974 in Albania, senza fissa dimora in Italia, che doveva espiare ancora quattro mesi di reclusione a seguito della condanna per il delitto di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina commesso nell’agosto 1999.

Nel pomeriggio di ieri, 10 ottobre 2018, il Reparto Prevenzione Crimine di Padova, che concorre dallo scorso luglio con quello della Questura, ha arrestato il latitante, su cui pendeva un ordine di carcerazione emesso a gennaio scorso dalla Procura della Repubblica presso la Corte d’Appello di Ancona. S.P. è stato rintracciato a bordo di un’autovettura assieme alla sua famiglia nei pressi di Basovizza, sul Carso triestino. Dopo le verifiche e le formalità del caso, l’uomo è stato accompagnato presso la locale Casa circondariale.

Latitante a bordo di un furgone, arrestata una donna a Gorizia 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Nasa: arriva la prima foto panoramica di Marte

social

'Enoteche d'Italia': la guida del Gambero Rosso premia anche Trieste

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento