rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
L'operazione dei Carabinieri / Duino-Aurisina

Da ladro di galline a "topo" d'appartamento: arrestato latitante

Si tratta di un cittadino romeno di 36 anni che per le sue doti di scassinatore era stato arruolato in una banda di ladri d'appartamento, che aveva commesso oltre 100 furti, soprattutto ne sud Italia

Aveva commesso un centinaio di furti in casa, soprattutto nel sud Italia, ma aveva esordito come ladro di galline e oche. La sua carriera è terminata grazie ai Carabinieri di Aurisina, che lo hanno arrestato, latitante, al confine. Si tratta di un cittadino romeno di 36 anni che per le sue doti di scassinatore era stato arruolato in una banda di ladri d'appartamento, ma la sua fama aveva attirato l’attenzione degli investigatori. Tra questi una attenta pattuglia del Nucleo Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Aurisina, che lo ha rintracciato oggi, di prima mattina, a bordo di un autobus di linea diretto dalla Romania in Francia. I militari hanno riconosciuto l'uomo, scoprendo che era ricercato per un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per associazione a delinquere finalizzata alla commissione di furti in abitazione. Si trova ora al carcere del Coroneo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da ladro di galline a "topo" d'appartamento: arrestato latitante

TriestePrima è in caricamento